, , , ,

SORPRESA: IL Q.E.G. ARRIVA IN ITALIA! SERVE IL TUO AIUTO ORA!

Oggi 06-08-2014 è un bellissimo giorno per dare una accelerata alla trasformazione in atto!
Questa mattina ricevo il nuovo articolo postato da Hope Girl, con il relativo commento che dice: ” Questo articolo ( http://hopegirl2012.wordpress.com/2014/08/06/opensourced-latest-discoveries-in-qeg-technology/ ) contiene importanti informazioni che molti ingegneri free-energy stavano aspettando.
In più un spiegazione non tecnica per il resto dell’umanità. 
La conoscenza di come funziona questa energia è stata soppressa per centinaia di anni e adesso è diventata OPEN SOURCE e resa disponibile gratuitamente per tutti coloro che la possono usare, per portare energia “gratis” a tutte le persone che ne hanno bisogno! “”

QEG ITA SLIDE

L’articolo è in inglese e sono sicuro che presto la rete dei “veri lightworkers” produrrà sicuramente una traduzione.

In brevissimo  il Q.E.G. è un generatore di energia elettrica che si autoalimenta, quindi, una volta avviato, NON HA BISOGNO di ulteriori input energetici esterni quali fonti fossili o rinnovabili.
IL M-IO PRIMO MINISTRO sta seguendo l’evoluzione della diffusione di queste IMPORTANTISSIME CONOSCENZE e per questo aveva già pubblicato questo articolo in italiano con le info principali sull’argomento.  http://www.ilmioprimoministro.it/ancora-free-energy-hope-girl-porta-il-qeg-giro-per-il-mondo/ .

Appena avuta la notizia da Hope Girl, giro l’articolo su facebook e dopo neanche 3 minuti arriva L’ULTERIORE SORPRESONA che vado quindi ad illustrare. 

IL Q.E.G. E’ GIA’ IN FASE DI SVILUPPO QUI IN ITALIA!!!

Lo rende noto Isabella Cambiganu sulla pagina facebook de IL M-IO PRIMO MINISTRO commentando il post.
Il gruppo che ha le necessarie abilità tecniche per realizzarlo ed ha messo in atto il percorso di sviluppo è TERRA DI LUCE. 

Qui il breve abstract del progetto Terra Di Luce:

Terra di Luce è un progetto che con semplicità e cuore sta prendendo corpo nel primo entroterra ligure, nei pressi di Stella Gameragna (SV), in un contesto completamente indipendente ai piedi dei boschi e a 10 minuti dal mare.

Qui è in corso la ristrutturazione di una grande casa con ampio terreno circostante, e spazi dove si coltivano ricerche profonde. Spazi dove si viene accolti e ospitati con calore, dove è possibile informarsi e trasformarsi, nella condivisione di conoscenze ed esperienze, di strumenti evolutivi e passi sulla via della realizzazione dell’essere, del Risveglio dell’uomo nella sua natura autentica, amorevole, libera e creatrice.

Su un’altro piano il progetto è il simbolo del radicale rinnovamento interiore che con coraggio siamo chiamati a compiere in questa fase cruciale della storia dell’umanità e del pianeta…e Terra di Luce è un luogo profondo del Cuore dove abita già la Nuova Terra, e a gran voce chiede di manifestarsi.”

Il gruppo ha già ordinato il corpo del Q.E.G. autofinanziandosi e sta studiando i particolari tecnici per la realizzazione e il miglioramento di questo generatore che aiuterà NOI umanità a liberarci dalla schiavitù energetica.

Terra di Luce organizza incontri e seminari divulgativi sull’argomento ed ha anche messo in campo una RACCOLTA FONDI per sostenere i costi di realizzazione del PRIMO Q.E.G. ITALIANO che sarà possibile grazie alla collaborazione di tecnici evoluti, che hanno unito le loro conoscenze pregresse nel campo elettro-meccanico alle nuove che stanno arrivando da ogni dove, grazie alla disclosure foriera del nuovo tempo.

ADESSO C’E’ BiSOGNO DEL TUO PICCOLO SUPPORTO SE CREDI IN QUESTO PROGETTO E VUOI AIUTARLO!!!

QUI IL LINK PER OFFRIRE IL TUO PICCOLO-GRANDE CONTRIBUTO A QUESTA CAUSA!
http://www.kapipal.com/quantum_energy_generator 

Io la mia piccola parte l’ho fatta, sia scrivendo questo articolo, sia donando quello che ho potuto insieme a tantissimi altri!

qeg ITALIA

Ad oggi sono stati raccolti circa 3000€ dei 7000€ necessari all’acquisto della componentistica di base.

Si può offrire il proprio contributo alla causa anche solo PARLANDO del Q.E.G. oppure diffondendo questo articolo presso i tuoi contatti!

Decidi, per una volta, di dare LUCE ad un progetto innovativo piuttosto che “girare” l’ennesimo articolo “negativo” che parla di disastri, guerre e varie malefatte che ben conosciamo ormai e di cui siamo subissati costantemente!!!

Il cambiamento PERSONALE E SOCIALE passa anche attraverso la diffusione di notizie DIVERSE dalle solite!

Pensate anche alle implicazioni positive che questa tecnologia porterà in termini occupazionali: in Italia abbiamo un ENORME know-how tecnico che però al momento non ha sbocco industriale.

Le aziende che producono automobili (vedi FIAT) o lavatrici ( Vedi qui) chiudono: PERCHE?
Non perchè non siamo bravi a produrre lavatrici o automobili, ma ANCHE perchè SIAMO IN REALTA’ GIA’ SATURI DI AUTOMOBILI E LAVATRICI!
Questo “problema” si aggiunge alle già conosciute aberrazioni economiche che ben conosciamo e che inconsciamente ancora moltissimi di noi purtroppo sostengono…

E’ ASSOLUTAMENTE NORMALE CHE LE AZIENDE CHE PRODUCONO BENI DI CUI NON SI HA PIU’ BISOGNO CHIUDANO I BATTENTI!!!
NON C’E’ PIU’ DOMANDA!

Inoltre, l’incessante pubblicità che sostiene il mercato di beni effimeri (ad esempio automobilistico), inizia a non fare più tanta presa (per fortuna ci svegliamo), nonostante i geni del marketing usino le più becere leve emozionali per favorire un ricambio continuo di pezzi di ferraglia antiquata che mai e poi mai renderanno felici gli acquirenti, come si cerca di far credere!

Queste aziende ora in difficoltà potrebbero essere facilmente riconvertite alla produzione di articoli UTILI all’evoluzione e al benessere, risollevando così anche il mondo del lavoro: lo saranno presto se apriamo gli occhi alla realtà ed agiamo quindi nel nuovo!

Anche per questo è ora di sostenere questi progetti innovativi, magari a discapito di una serata in pizzeria delle mille che facciamo cercando un briciolo di felicità che non arriva più dai vecchi schemi che crollano in ognuno di noi.
NON E’ LA PIZZA CHE CI FA STAR BENE, MA LA COMPAGNIA DEI COMMENSALI!
Questa compagnia si può trovare anche senza pizza!
(Non me ne vogliano i pizzaioli, mi piace molto la pizza, e il Q.E.G. riguarda anche loro!!!)
Sta a ognuno di noi capirlo ora e far crollare i propri schemi!
Ognuno ha i suoi e solo sui suoi può lavorare!

Per questo ancora una volta ti esorto a fare una piccola donazione al progetto Q.E.G. Italia (cliccando qui) oppure anche solo a DIVULGARE QUESTI ARTICOLI!
LO FAI PER TE!
TU VUOI L’ENERGIA GRATIS, NON GLI ALTRI!!!
Certamente anche gli altri lo vogliono, ma gli altri non possono e non agiranno mai per te, come tu non potrai mai agire al posto degli altri!

LA DECISIONE SE DONARE O DIVULGARE O LEGGERE E PASSARE OLTRE E’ SOLO TUA!
QUI IL LINK PER OFFRIRE IL TUO PICCOLO-GRANDE CONTRIBUTO A QUESTA CAUSA! 
http://www.kapipal.com/quantum_energy_generator 

IN QUESTO ARTICOLO DI TERRA DI LUCE  TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE ALL’AVANZAMENTO DEI LAVORI.
http://terradiluce.info/proposte/qeg-quantum-energy-generator-nikola-tesla/

Questo il video dell’incontro di divulgazione del progetto Q.E.G. tenuto a Terra di luce Frazione Stella Gameragna Albisola (SV) domenica 6 luglio 2014

[youtube=https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=WBcJvc75aVE]

Grazie a Terra Di Luce e a chi sostiene energeticamente questi progetti che cambieranno il futuro dell’umanità!
ANCHE TU SEI L’UMANITA’!
CHE ASPETTI A SOSTENERTI?

Grazie,
Emanuele Nusca

print

4 commenti
  1. Claudio
    Claudio dice:

    Mi sono proposto più volte per la costruzione ma senza risposte, sono un progettista e costruttore elettronico, lo posso fare con 1000€ circa, se qualcuno si vuole aggregare e dividere le spese ben venga, oppure qualche altro tecnico per condividere l’esperienza, anche se ho qualche dubbio per il primo avviamento………

  2. nico
    nico dice:

    Ma c’e’ anche un altro gruppo di veneti che sta costruendo il QEG, so per certo che hanno già tagliato a water jet le lamelle ed hanno già l’ avvolgimento, si può leggere di loro sul sito http://www.cambioilmondo.it , nel gruppo ci sono ingegneri, periti elettronici, persino un fisico, perchè non collaborate? Anche loro sembrano ben risoluti…

    • Emanuele Nusca
      Emanuele Nusca dice:

      Grazie per la segnalazione Nico!
      Sinceramente non sapevo di questa cosa, trasmetterò a Terra Di Luce.
      Il problema della NON COLLABORAZIONE purtroppo è quello che ci ha portato a questa necessaria crisi globale che deve farci capire proprio che forse è ora di finirla con i personalismi ed egoici gruppetti più o meno segreti.
      Se l’umanità vuole evolvere adesso deve ascoltarsi e cooperare.
      Questo è il difficile compito che questo sito cerca di facilitare.
      Grazie ancora per la segnalazione!

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento