Gli obiettivi che porta avanti IL M-IO PRIMO MINISTRO sono tanti, tuttavia sono tutti di fondo rivolti all’evoluzione della Terra e dei Terrestri.

Il principale scopo del progetto è la diffusione della consapevolezza che in questo nuovo tempo, è condizione necessaria per l’umanità Terrestre quella di comprendere la sua posizione nel cosmo, i suoi motivi di esistenza, le sue volontà e come poterle manifestare, affinchè possa prosperare nella vita.

Ulteriore obiettivo è portare i Terrestri a conoscenza del fatto che esiste un nuovo metodo di scelta che si può usare nel collettivo, per meglio comprendere e visualizzare chiaramente la volontà del gruppo rispetto alle proposte da esaminare e le azioni da compiere.

L’obiettivo della parte meccanica del gioco IL M-IO PRIMO MINISTRO  è quello di individuare il migliore dei candidati (o dei partiti o dei simboli di una qualsiasi elezione) attraverso un’elezione primaria indipendente e parallela organizzata da liberi cittadini Italiani che si uniscono nell’azione e desiderano INCIDERE SULLA POLITICA LOCALE E NAZIONALE usando una STRATEGIA INNOVATIVA, FINORA MAI PROVATA, che include moltissime conoscenze nella sua semplicità.

TRASMUTAZIONE IMPM

IL  M-IO PRIMO MINISTRO, che potrebbe essere definito come “Gioco Dei Voti”,  è infatti ideato IN PRIMO LUOGO per unire le persone in Italia o in qualsiasi territorio, regione o nazione, dove si necessiti una decisione unita e condivisa e facilitare il processo di sovranizzazione del Popolo Terrestre.
In questo gioco si agisce usando il proprio voto reale (messo a disposizione del Terrestre dal sistema politico esistente) in una maniera diversa, innovativa e rivoluzionaria che consente di unirli indissolubilmente e di usarli, fuori da qualsiasi logica preesistente che sia di movimento, di partito, di coalizione o altro schema conosciuto e oltremodo obsoleto in questo tempo.

Si sfrutta quindi l’attuale sistema per generare un futuro diverso che scaturisce dall’impegno che il singolo cittadino si assumerà con la propria presa di coscienza.

Il percorso-progetto è in via di spiegazione e per questo nel 2015 è stata avviata una serie di TAVOLE ROTONDE registrate in video conferenza on-line.
Qui le puntate precedenti, è consigliato l’ascolto di tutti gli episodi. 
https://www.youtube.com/playlist?list=PLFqJBboRg2BQwsGZq5K_krM-wEWPU5URr

Il futuro è “nell’unione dei popoli”, tuttavia il passo primo deve avvenire nel Terrestre che vive e opera nel territorio, quindi nei centri urbani, dove i concittadini si possono unire nelle decisioni, da adesso in un nuovo modo, usando e sfruttando il voto, per modificare la loro politica ed imporre il proprio volere alle istituzioni che torneranno a SERVIRE IL POPOLO, piuttosto che parassitarlo per sostenersi.

Ovvero, le eventuali istituzioni tornano o iniziano a svolgere il naturale compito per il quale sono state create, ovvero fluidificare e organizzare i rapporti di scambio tra richieste e offerte interne al popolo stesso, per questo verranno comunque TRASFORMATE nella loro essenza dall’azione politica che rappresenta “il gioco” de IL M-IO PRIMO MINISTRO.

Un altro focus è nell’applicazione di LA SCELTA PERFETTA, l’innovativo modus operandi che SI PUO’ COMUNQUE APPLICARE OVUNQUE CI SIA DA PRENDERE UNA DECISIONE DI GRUPPO.
È questa la reale forza del progetto totale, a prescindere dal fatto che sia applicato o no in politica!

Con la presa di coscienza del “gioco dei voti” e la sua comprensione, tante nuove porte si aprono per tutti i Terrestri che si riscoprono concittadini evoluti, in grado di manifestare nel giusto modo il proprio potere.

Tanti collegamenti alla politica si rendono quindi possibili, inoltre i vari partiti e/o movimenti sono stimolati e obbligati ad ascoltare i loro votanti uniti, perchè i votanti hanno il mano il consenso necessario affinché i nuovi governanti possano avere giurisdizione nel sistema, tale che possano operare, sperabilmente in un prossimo futuro per il meglio di tutti.

Un altro importante obbiettivo del percorso è ricordare ai Terrestri che qualsiasi ruolo scelgano di interpretare, per piacere o per necessità sulla terra, l’organismo nel quale si trovano a vivere ed operare, parte della infinita frattalità dell Tutto, è comunque Unico ed è la Terra.

Se il cambiamento sta avvenendo nella scienza, nella spiritualità, nello sviluppo, nella evoluzione, nella natura, attraverso la conoscenza diffusa, dovrà per forza avvenire anche e sopratutto a livello politico.

Il percorso totale offerto da IL M-IO PRIMO MINISTRO è un sistema che consente l’unione dei singoli concittadini, ciò che nella società realmente siamo, attraverso la vera riconnessione al SE’ SUPERIORE e un metodo infallibile di scelta comune, chiamato LA SCELTA PERFETTA e, utilizzando il sistema attuale come leva: alla base della riuscita c’è la PROMESSA che ogni cittadino Italiano evoluto farà a tutti gli altri concittadini INCLUSO SE STESSO: quella di porre il proprio voto in un recipiente comune che raccoglie voti.

Il recipiente e il suo contenuto può quindi essere usato a discrezione del gruppo.

Il gioco prevede di affidare il contenuto del recipiente al simbolo-delegato che risulterà “PERFETTO” e cioè vincente alla votazione primaria indipendente de IL M-IO PRIMO MINISTRO che usa lo schema LA SCELTA PERFETTA.

Capire fino in fondo il sistema di votazione proposto, denominato LA SCELTA PERFETTA, equivale a capire anche la validità del nuovo sistema, che rende obsoleto quello attuale, vecchio e parziale, poiché ne evidenzia la limitatezza ed illustra la quantità di dati che si rendono disponibili usando il nuovo, che si basa comunque sull’uso di facili principi standard di giudizio individuali da sempre applicati dai Terrestri per compiere le proprie scelte.

Ulteriore obbiettivo de IL M-IO PRIMO MINISTRO è offrire ai Terrestri un modus operandi politico-istituzionale completamente nuovo, modellato dall’impegno di chi vorrà fattivamente metterci le mani e le idee in armonia e condivisione, in totale accordo con il popolo, finalmente responsabilizzato, che non sarà mai più DIVISO DALLE PROPRIE ISTITUZIONI, perché in grado di CONTROLLARLE attraverso conoscenza e intento!

Il percorso totale de IL M-IO PRIMO MINISTRO, che si compone di più moduli, è altamente inclusivo ed intende essere solamente il punto di inizio della nuova politica Italiana, Mondiale e Universale che risulterà dalla somma massima di tutte le EVIDENTEMENTE FALLIMENTARI singole esperienze del passato, alle quali si attingerà indistintamente filtrando le parti funzionali, in qualche maniera utili e più condivise, che andranno aggiunte a tutte le nuove idee del caso, ancora tutte da sperimentare.

Nel nuovo mondo tutto è possibile!

L’obiettivo è anche proporre a tutti i Terrestri e concittadini (principalmente Italiani) ATTIVI ED INTERESSATI AL BENE COMUNE di cercare di comprendere il percorso proposto e ancor prima di mostrare l’esistenza di tante, infinite possibilità da ricercare, da scovare, ma anche da prendere al momento giusto!

IL M-IO PRIMO MINISTRO nella sua interezza è e resta uno strumento di comprensione della realtà attuale oltre che uno schema applicabile ad ogni tipo di elezione o scelta comune dove ci siano almeno un minimo di 3 possibilità di scelta e 3 partecipanti, attraverso la definizione di una classifica infallibile di gradimento che presenterà come suoi estremi la migliore e la peggiore delle alternative.

In definitiva il percorso si riduce a 3 passi fondamentali abbastanza articolati e forse di non immediata comprensione, tuttavia facilissimi da mettere in pratica:

1 – STRINGERE LA PROMESSA tra cittadini votanti di una singola elezione che vogliono unire il loro potere di voto e applicare il metodo IMPM;

2 – APPLICARE LA SCELTA PERFETTA tra le opzioni che il sistema avrà presentato, ovvero le candidature in lizza per quella elezione (partiti o candidati, nel caso di elezione diretta, come per il sindaco);

3 – LETTURA ESITI e VOTO REALE ALLE URNE dei partecipanti al “gioco” che voteranno per l’opzione rivelata come PERFETTA per il gruppo, tra le alternative proposte in quella elezione (partito o candidato, nel caso di elezione diretta, come per il sindaco).

IL M-IO PRIMO MINISTRO è un’alternativa pacifica e può trasformarsi in azione di massa.
Una massa di qualità, consapevole di voler cambiare il proprio futuro e dell’intera umanità che si sta spostando verso l’agognata meta evolutiva del nuovo mondo, nella nuova era, una massa che prende onori e oneri delle proprie decisioni, ovvero assume la responsabilità delle conseguenze delle proprie scelte.

IL M-IO PRIMO MINISTRO, nonostante sia esportabile ovunque ci sia una votazione da fare, E’ NATO IN ITALIA PER L’ITALIA, LA NAZIONE CHE PRESUMIBILMENTE RIVENDICHERA’ PER PRIMA LA PROPRIA SOVRANITA’ UNIVERSALE, GRAZIE ED ATTRAVERSO I SUOI ABITANTI, LA SUA LINGUA, LE SUE TRADIZIONI E LA SUA ENORME CULTURA CHE ESPLODERA’ NEL TEMPO DELLA VERITA’, ORA!!!

I mezzi per il fortunato popolo Italiano ci sono tutti e con le nostre tecnologie e conoscenze possiamo adesso fare la differenza nella co-creazione della realtà che sta arrivando e che in qualche modo comunque si manifesterà prima o poi a tutti.

IL M-IO PRIMO MINISTRO organizza conferenze informative per portare la conoscenza del percorso di unione totale.
Puoi aggiornarti sulla pagina Eventi per scoprire quelle a te più vicine, oppure contattaci per organizzarne una nel tuo luogo. IL M-IO PRIMO MINISTRO è un pacchetto di conoscenze universali applicabili ovunque.
LINK EVENTI 2015

Oppure partecipa alle TAVOLE ROTONDE registrate in video conferenza on-line.
Qui le puntate precedenti, è consigliato l’ascolto di tutti gli episodi. 
https://www.youtube.com/playlist?list=PLFqJBboRg2BQwsGZq5K_krM-wEWPU5URr


UNISCITI AI GRUPPI Facebook.

http://www.ilmioprimoministro.it/ilmioprimoministro/collegati-ai-gruppi/ 

Ulteriori info su questi link:

COSA È e COSA NON È:
http://www.ilmioprimoministro.it/ilmioprimoministro/cosa-cosa-%e2%99%a5-il-m-primo-ministro-%e2%99%a5/

FEEDBACK PUBBLICI:
http://www.ilmioprimoministro.it/ilmioprimoministro/feedback-pubblici/

APPROFONDIMENTI:
http://www.ilmioprimoministro.it/ilmioprimoministro/

VIDEO IL M-IO PRIMO MINISTRO:
http://www.ilmioprimoministro.it/ilmioprimoministro/video-il-m-io-primo-ministro/

LA SCELTA PERFETTA:
http://www.ilmioprimoministro.it/ilmioprimoministro/lo-schema-di-scelta-de-il-m-io-primo-ministro/

 

3 commenti
    • Emanuele Nusca
      Emanuele Nusca dice:

      Grazie Alessandro per l’offerta.
      Ti prego di condividere tutti i link che più risuonano con il tuo sentire sulle tue pagine.
      Ricordo le iniziative planetarie che IMPM porta avanti e che tutti possono fare:
      1)Trattato di Pace, 2) Gruppo Silenzioso dei 7 miliardi, 3) Petizione FB per il tasto “Non Mi Piace”.
      A queste azioni individuali e collettive si aggiungerà presto il grande gioco “LA SCELTA PERFETTA”, per decidere insieme la cosa migliore per tutti!
      I link di spiegazione li trovi nei menù principali di questo sito.
      We stay tuned!
      Grazie

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento